Due 914s prototipo, soprannominato 914/8, sono stati costruiti durante 1969. Questo arancione 914/8 è stato il primo costruito, su istigazione di Ferdinand Piech (allora capo del reparto corse), per dimostrare il concetto. Equipaggiata con il conclamato, 350 CV (261 kW) 908 (-8 piatta) motore da corsa, si basava su un surplus di 914 costruita a mano prototipo sviluppo scocca (numero di telaio 914.111), qui le molte differenze dal veicolo standard (ad esempio, i fari quad). Il secondo, argento, macchina di strada-registrata, alimentata da un motore 908 gara carburatore e depotenziato fare 300 cavalli sono stati quindi preparati come un regalo di Ferry Porsche per il suo 60 ° compleanno. Anche sulla base di un prototipo di shell ricambio (numero di telaio 914.006), è stato molto più vicino alla vettura di serie nel dettaglio. A detta di tutti traghetto non piaceva la macchina molto e si siede nel Museo Porsche. Né auto ha visto una pista fatta eccezione per le esigenze di prova. Il 914/8 non è stato considerato per la produzione di un modello regolare.

Porsche 914 1.7

La Porsche 914 1.7 è una coupé 2 porte.

E ‘alimentato grazie a un motore aspirato di 1,7 litri. Questo propulsore dotato di un reattore sovraccarico Valvola, 4 layout di cilindri, e 2 valvole per cilindro. Produce 79 CV (80 CV / 59 kW) di potenza a 4900 giri al minuto, e una coppia massima di 131 N · m (97 lb · ft / 13,4 kgm) a 2800 giri al minuto.

Un cambio manuale a 5 velocità.

Esso pesa 898 kg dichiarati.

La sua velocità massima dichiarato è 177 chilometri all’ora, che è di 110 mph.

La Porsche 914 è stato introdotto nel settembre del 1969 come uno sforzo di collaborazione tra Porsche e Volkswagen per produrre una vettura sportiva. Un motore boxer 4 cilindri fornisce l’alimentazione. Volkswagen ha bisogno di un veicolo per sostituire l’invecchiamento Karmann Ghia-Porsche mentre era alla ricerca di un’altra opzione da aggiungere alla loro line up. I veicoli robusti VW erano conosciuti come 914 / 4S mentre le varianti Porsche erano conosciuti come 914 / 6s. Tuttavia, tutti 914S di venduti in Nord America sono stati considerati Porsche.

La vettura é molto basso e la sospensione è rigida che rende una grande vettura da competizione, piuttosto che una vettura da turismo. I fari si nascondono nella cappa e pop-up in caso di necessità.

Porsche 914/6

Porsche 914/6 è un’automobile che ha un coupé 2 porte.

Il cilindro 6, monoalbero motore aspirato ha 2 valvole per cilindro e una capacità di 2 litri. Questa unità sviluppa potenza e coppia figure di 110 CV (112 CV / 82 kW) a 5800 giri e 157 Nm (116 lbft / 16 kgm) a 4200 giri al minuto, rispettivamente. La lubrificazione è del carter-tipo secco.

Un cambio manuale a 5 velocità fornisce la potenza alle ruote motrici.

La Porsche 914/6 pesa un chiese 940 kg al marciapiede.

La velocità massima è citato 201 kmh (125 mph).

Porsche 914/6 GT

Nel 1970 entrò in una Porsche 914/6 GT nelle estenuanti 24 ore di Le Mans. E ‘finita 6° assoluto e ha vinto la sua categoria. Un risultato notevole. Questo è stato solo un capitolo nella lunga carriera veicoli da corsa che continua ancora oggi.

 

Porsche 916

Nel 1971 i progettisti della fabbrica di Porsche avevano una visione e la mano, costruire il primo prototipo Porsche 916. Questo stile unico a due posti di metà motori avrebbe portato alla produzione della serie 914 Porsche. Fu affettuosamente chiamato Brutus e questo 916 fu dato a Corina Piech, figlia di Ferdinand Piech, presidente di Porsche Automobile Holdings e Volkswagen AG.

 

Brutus è stata costruita dalla fabbrica con molte opzioni speciali, tra cui il motore di corsa di fabbrica RSR da 2.9 litri, il corpo e le ruote speciali, serbatoio carburante 100 litri RSR e interni personalizzati.

 

Corina Piech ha guidato Brutus per 6 anni e ha venduto l'auto a un colonnello militare americano in Germania. L'auto fu poi importata negli Usa dove rimase con il colonnello fino al suo passaggio.

 

La Porsche 916 è una versione speciale della Porsche 914, che si distingue per varie modifiche del corpo e motori più potenti della serie 911. Tutte le Porsche 916 - ne sono state costruite solo 11 unità - nate nel 1971 e nominate con i proiettili dei parafanghi che erano del 914/6 GT noto su un tetto in acciaio fisso e vari amplificatori saldati rkungen, che dovrebbero garantire una maggiore rigidità torsionale. Oltre 916 del motore da 190 CV è stato utilizzato un potente Porsche 911 S a 6 cilindri da 2,4 litri, più veloce è la vettura fino a 233 km / h per i primi tre Porsche. Il resto della Porsche 916 ha il motore da 2,7 litri della Porsche 911 Carrera con 210 CV. Delle 11, cinque auto Porsche 916 si trovano nelle famiglie Porsche e Piëch. 

Porsche 914 2.0

La Porsche 914 2.0 è una coupé 2 porte

Motore 2 litri è un aspirato, singolo albero a camme in testa, 4 unità cilindro che .sviluppa 100 CV (101 CV / 75 kW) di potenza a 5000 giri e una coppia massima di 162 N · m (119 lb · ft / 16,5 kgm) a 3500 rpm.

Una trasmissione manuale a 5 velocità.

Peso dichiarato di 970 kg, la Porsche 914 2.0 0-60 mph in 9,1 secondi e il quarto di miglio da resto in 17.1 secondi.

Si dice che sia in grado di gestire una velocità massima di 192 km / h (119 mph).

La prima presentazione pubblica del 914 era al Salone di Francoforte nel settembre 1969. Porsche ha prodotto il 914 come una macchina da corsa con motore centrale per le strade. I vantaggi di ordinare il motore al centro della macchina davanti all’assale posteriore era migliore maneggevolezza, baricentro più basso, e buona distribuzione del peso. Il veicolo è venuto con freni a disco e condiviso alcuni componenti con il 911. Ci sono stati due modelli ha prodotto il 914/4 e 914/6. Il 914/6 è venuto con un litro 2 TV 6 ha avuto una vita molto breve, con solo circa 3360 esemplari

La Porsche 914 è stato introdotto nel settembre del 1969 come uno sforzo di collaborazione tra Porsche e Volkswagen per produrre una vettura sportiva. L'auto si avvicinò con era un veicolo a motore centrale con posti a sedere per due e caratterizzato da una cima di targa. Un motore boxer 4 cilindri fornito l'alimentazione. Volkswagen ha bisogno di un veicolo per sostituire l'invecchiamento Karmann Ghia-Porsche mentre era alla ricerca di un'altra opzione da aggiungere alla loro line up. I veicoli robusti VW erano conosciuti come 914 / 4S mentre le varianti Porsche erano conosciuti come 914 / 6s. Tuttavia, tutti 914S di venduti in Nord America sono stati considerati Porsche.

La vettura si trova molto basso e la sospensione è rigido che rende una grande vettura da competizione, piuttosto che una vettura da turismo. I fari si nascondono nella cappa e pop-up in caso di necessità. La cima di targa può essere memorizzato nel bagagliaio.

Il piatto-quattro motore boxer è a metà montato ed è venuto in tre formati differnent, 1.7, 1.8 o 2 litro. Il motore di 1,7 litro produce 80 cavalli, il 1.8 ha prodotto 79, ed il motore 2.0 litri prodotte 95. Un cambio manuale a cinque velocità era di serie su tutti i modelli.

Il 914/6 era di breve durata, con solo 3360 esemplari prodotti tra il 1970 e il 1972. Tutti in vetrina il piatto-sei motore 2.0 litri. Si è corso con diverse configurazioni di motore. Ciò ha incluso la specifica 'T', che era fondamentalmente un motore di serie 911. Un'altra configurazione popolare era quello di utilizzare un convertito motore Carrera 6.

 

Produzione modelli Porsche 914

1970 Porsche 914/4

Prodotto: 16.231

 

1971 Porsche 914/4

  21.440 l'anno successivo.

 

1973 Porsche 914

Prodotto: 28.403

 

1974 Porsche 914

Prodotto: 17.012

 

1975 Porsche 914

Prodotto: 11.200

 

1976 Porsche 914

Prodotto: 7.924

 

1971 Porsche 914/6

Prodotto: 21.440

Porsche 914/6 Murène

A prima vista si potrebbe dire che il veicolo indicato qui per audaci prototipi della Porsche 924 più tardi Ma: errore. E ‘piuttosto la fantasia a forma di un designer francese. Brissonneau & Lotz.

Nel 1970 viene presentato  al Salone di Parigi come murene a murene tedesco, con un acuto bicolore contemporaneo dipingere il suo debutto. La reazione seguita immediatamente. Non pochi è piaciuto il disegno, che rappresentava un’alternativa evidente al tagliente 914/6. Colpire era tipico di quella forma a cuneo epoca. Insolitamente, tuttavia, il design del portellone posteriore e il meccanismo di apertura, che era più come un Le Mans auto da corsa-

1970 Volkswagen Porsche 914 Coupè

L'arrivo sul mercato della VW-Porsche a motore centrale ha ispirato più di una carrozzeria negli anni '70 ad elaborare nuovi coupè dal design particolare. 

Quello di questa vettura, presentata al Salone di Torino del 1970, è addirittura nato dalla mano di Albrecht Goertz.